Home Editoriale Salernitana, ripresi gli allenamenti: dubbio Dziczek per Castori, domani la rifinitura

Salernitana, ripresi gli allenamenti: dubbio Dziczek per Castori, domani la rifinitura

Preparazione lampo per l'ultima gara del 2020. Il polacco potrebbe tornare a disposizione

458
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Antivigilia dell’antivigilia in casa granata. La Salernitana è già al lavoro in vista della gara di Monza in programma mercoledì, penultimo dell’anno. Gli uomini di Castori, reduci dal successo ottenuto ieri a Venezia che ha consentito di mantenere il primato, sono tornati oggi pomeriggio in campo per iniziare la rapidissima preparazione verso la gara dell’U-Power Stadium contro i brianzoli, in programma tra meno di 48 ore. Agli ordini del tecnico marchigiano, Tutino e compagni sono stati divisi in due gruppi: lavoro rigenerativo per chi ha giocato ieri al Penzo, mentre il resto della squadra ha svolto una fase di attivazione prima di lavorare con il pallone e concludere con partitella.

In vista dell’impegno contro la compagine di Brocchi, resta un unico dubbio in casa granata: Castori spera infatti di recuperare Dziczek, rimasto ai box per la sfida del Penzo a causa di una contusione alla caviglia rimediata lunedì scorso nella gara vinta all’Arechi contro l’Entella; il polacco ha chance di rientro, e potrebbe quantomeno essere in panchina. Per il resto, la Salernitana dovrà fare ancora a meno del lungodegente Lombardi, il cui rientro sarà ridiscusso nella seconda metà di gennaio dopo la sosta invernale di due settimane; verso una nuova esclusione anche Micai e Baraye, destinati – specie quest’ultimo – a cambiare aria nel corso del mercato di riparazione, la cui finestra prenderà il via lunedì 4 gennaio, giorno in cui, peraltro, la Salernitana sarà di scena all’Arechi con il Pordenone.

Domani i granata torneranno in campo al Mary Rosy – meteo permettendo, viste le difficoltà legate al terreno di gioco – per la seduta di rifinitura, fissata alle 10:00 del mattino prima della partenza per il ritiro lombardo: la lista dei convocati scioglierà ogni dubbio sulle condizioni di un Dziczek apparso in ripresa sul piano tecnico, tattico e fisico nel finale del match giocato lunedì scorso contro la formazione ligure.

Articolo precedenteRuggiti di rinascita per Ascoli ed Entella. Tre calciatori granata nella Top di giornata
Articolo successivoIl 2020 della Salernitana – 2/a puntata
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.