Home News Spal, dubbio Ranieri: possibile forfait per il mancato ex granata

Spal, dubbio Ranieri: possibile forfait per il mancato ex granata

Il difensore di proprietà della Fiorentina potrebbe essere out causa otite: lo scorso settembre fu virtualmente un giocatore della Salernitana prima di un addio al veleno

379
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Se Salernitana-Spal ufficialmente non presenterà alcun ex in campo, tra le fila estensi c’è comunque un calciatore che a Salerno ha fatto molto discutere. Si tratta, ovviamente, di Luca Ranieri: il giovane difensore di proprietà della Fiorentina sta vivendo a Ferrara la sua terza esperienza in prestito nella serie cadetta, dopo i trascorsi a Foggia ed Ascoli. 17 le presenze in biancazzurro per il promettente classe ’99, il quale, però, questa stagione avrebbe dovuto inizialmente giocarla con un’altra maglia, ovvero quella della Salernitana. Lo scorso settembre, infatti, il difensore aveva trovato l’accordo con la società di via Allende, trasferendosi a Salerno per porre la firma sul contratto che lo avrebbe temporaneamente legato al cavalluccio marino per un anno.

Alla fine, invece, Ranieri restò a Salerno per sole 48 ore, salvo poi fare ritorno a Firenze. Un’esperienza durata un amen, prima dell’addio arrivato ancor prima di cominciare. Quella del ventunenne spezzino fu una scelta causata da ragioni sportive (“una società senza progettualità, obiettivi chiari e continuità”, disse l’entourage del calciatore) e non dai presunti messaggi offensivi pervenuti via social al giovane difensore. Un chiarimento ormai ripetuto all’infinito, ma più che necessario, visti i tanti riferimenti alle inesistenti pressioni social e alle presunte colpe della tifoseria che avrebbero spinto a tale decisione il giocatore di proprietà viola. Di certo, dopo le tante spiegazioni errate passate anche a livello nazionale, durante il match d’andata Ranieri non perse l’occasione per peggiorare ulteriormente il suo rapporto con la Salernitana, rendendosi protagonista di un gratuito battibecco (anzi, una mezza rissa) a muso duro con Milan Djuric.

Dopo la gara d’andata dello scorso novembre, giocata da titolare e vinta 2-0, martedì sera il duttile difensore spallino rischierà di non approdare a Salerno da mancato ex della gara: Ranieri è stato infatti colpito da otite, e ha già dato forfait in occasione del match perso sabato per 4-1 al Mazza contro la Reggina. Soltanto la lista dei convocati di mister Pasquale Marino scioglierà ogni dubbio circa le condizioni del difensore, vicinissimo ad indossare la maglia granata prima di diventare protagonista del vero caso del calciomercato estivo.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.