Home News Salernitana, ripresi gli allenamenti in mattinata. Intrigo Belec per Cremona

Salernitana, ripresi gli allenamenti in mattinata. Intrigo Belec per Cremona

Il portiere sloveno potrebbe tornare a presidiare i pali dopo essere rimasto in tribuna ieri

673
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salernitana subito al lavoro dopo il rammarico di ieri sera contro la Spal. Reduci dall’amaro 0-0 contro i biancazzurri, stamane al Mary Rosy gli uomini di Castori hanno ripreso i propri allenamenti, mettendo nel mirino la gara contro la Cremonese, in programma sabato alle 14:00 allo Zini. I granata sono stati divisi in due gruppi, impegnati in lavori differenti: scarico muscolare e aerobica per chi ha giocato ieri, mentre il resto della squadra ha svolto un allenamento neuromuscolare prima di disputare due tempi di partita.

Sul fronte infortuni, le prossime 48 ore saranno importanti per valutare le condizioni di Belec: il portiere sloveno è stato convocato per la gara di ieri contro la Spal, ma è rimasto in tribuna per precauzione. Dovesse recuperare definitivamente dal problema al gemello destro, l’ex Sampdoria riprenderebbe regolarmente posto tra i pali. In caso contrario, toccherebbe per la quarta volta consecutiva ad un ottimo Adamonis, reduce da tre clean sheet su altrettante partite giocate.

Da monitorare anche Mantovani, ieri tornato in panchina dopo il problema muscolare che lo ha costretto al forfait venerdì scorso contro la Reggiana. Per il resto, nessuna novità attesa sul fronte degli indisponibili: saranno ancora out Lombardi e Dziczek, mentre Guerrieri potrebbe recuperare dalla distrazione muscolare accusata alla vigilia della gara contro la Spal. Se così non fosse, Micai figurerebbe nuovamente tra i convocati. Squadra di nuovo in campo domani alle 14:00 al Mary Rosy.

Articolo precedenteSerie B, la Top 11 del 26° turno: Adamonis provvidenziale, Meggiorini sugli scudi. Ayè letale
Articolo successivoCremonese, il report sull’allenamento odierno: in quattro a rischio forfait
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.