Home News Salernitana, la probabile formazione: Obi in pole per la trequarti, scalpita Bonazzoli

Salernitana, la probabile formazione: Obi in pole per la trequarti, scalpita Bonazzoli

Il nigeriano rimpiazzerà Ribery dietro le punte. Continuità a difesa e centrocampo

1028
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Due possibili cambi per Fabrizio Castori domani a Reggio Emilia contro il Sassuolo. In occasione del match contro i neroverdi, da giocare al Mapei Stadium, il tecnico marchigiano confermerà il 3-4-1-2 proposto contro Atalanta e Verona. La novità principale sarà rappresentata dal forfait di Ribery, che a causa di un affaticamento non sarà disponibile per la sfida contro gli uomini di Dionisi. In pole per sostituire il francese c’è Obi, che dovrebbe tornare così ad occupare il ruolo di trequartista, già ricoperto a gara in corso contro l’Atalanta.

Il nigeriano agirà alle spalle del tandem offensivo, in cui tornerà titolare Bonazzoli: l’ex Torino arriva da due panchine consecutive, e dovrebbe fare ritorno nell’undici iniziale. Al suo fianco Gondo, che – nonostante la terza gara in otto giorni – sarà chiamato a confermare lo stato di forma testimoniato dal gol siglato tre giorni fa contro il Verona.

Per il resto, non sono attese novità: davanti a Belec la linea difensiva sarà nuovamente guidata da Strandberg, affiancato da Gyomber e Gagliolo. In mediana ancora spazio per Mamadou e Lassana Coulibaly, chiamati agli straordinari. Sulle corsie laterali ancora fiducia a Kechrida e Ranieri, ma non è da escludere la possibilità di un turno di riposo: in tal caso, sarebbero in preallarme Zortea e Jaroszynski.

SALERNITANA (3-4-1-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo; Kechrida, M. Coulibaly, L. Coulibaly, Zortea; Obi; Bonazzoli, Gondo.

Articolo precedentePrimavera 2: Salernitana-Lazio 2-0: arriva la prima vittoria!
Articolo successivoSi parte: destinazione Emilia-Romagna
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.