Home Breaking news Iervolino a Sky: “Commosso dai tifosi. Porterò una ventata di innovazione”

Iervolino a Sky: “Commosso dai tifosi. Porterò una ventata di innovazione”

Le prime parole da neo presidente della Salernitana di Danilo Iervolino ai microfoni di Sky

1991
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Pochi minuti fa, ai microfoni di Sky, il nuovo proprietario della Salernitana, Danilo Iervolino, si è presentato ai tifosi rilasciando alcune interessanti dichiarazioni:

“Ieri è stata una giornata molto turbolenta, la risposta è arrivata proprio poco prima della mezzanotte ed è stata una grande notizia. Non eravamo fiduciosi perché ormai stava quasi scadendo il termine, la notizia ci ha reso felicissimi e abbiamo brindato. Il calore dei tifosi mi ha veramente commosso. Sarò un presidente tifosissimo, mi sono appassionato a questa società con una grande storia e una grande tifoseria, e questo mi ha spinto a fare l’offerta.”

In aggiunta, l’imprenditore di origini napoletane ha dato importanti notizie concernenti il mercato di riparazione:

Mi auguro di riuscire presto a perfezionare il trasferimento delle quote e di entrare il prima possibile nel mercato di riparazione. Credo che la Salernitana possa ancora salvarsi, siamo in fondo ma la classifica è corta. Sono moderatamente ottimista.”

Infine, Iervolino ha parlato del futuro quadro dirigenziale e della progettualità: “Sono un uomo del cambiamento e della discontinuità. Voglio marchiare a fuoco la prossima futura strategia della società, e poi valuteremo gli uomini giusti al posto giusto, ma senza nessuna preclusione. Senz’altro in Italia ci sono stati dei presidenti di squadre di calcio leggendari, che sono stati, di conseguenza, dei mentori per i giovani imprenditori del settore calcistico. Io intendo interpretare il ruolo portando una ventata di innovazione, e spero che questo sia il marchio distintivo. Appena si perfezionerà il passaggio di quote, saremo solerti nell’organizzare una conferenza stampa dove illustreremo il nostro progetto“.

Articolo precedenteSalernitana, primo allenamento del 2022: ancora sette i positivi. Un caso anche nel Venezia
Articolo successivo-4 a Salernitana-Venezia: Colantuono spera in qualche recupero, altra positività in laguna
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.