Home News Seduta mattutina, due novità dall’infermeria. Ancora ai box Radovanovic

Seduta mattutina, due novità dall’infermeria. Ancora ai box Radovanovic

Tornano a correre (a parte) Ribery e Perotti

1950
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Infermeria particolarmente affollata per Davide Nicola a -4 dalla sfida casalinga contro il Bologna. La Salernitana ha lavorato questa mattina al centro sportivo Mary Rosy, dove il tecnico piemontese ha dovuto nuovamente rinunciare a diversi calciatori.

Primi tra questi Ribery e Perotti, sofferenti a causa di un risentimento al polpaccio (destro nel caso del francese, sinistro per quanto concerne l’argentino). Per entrambi arrivano però delle novità incoraggianti, poiché sia FR7 che il Monito hanno ripreso a correre dopo la fisioterapia svolta ieri.

I due fantasisti hanno svolto lavoro atletico specifico, al pari di Verdi, il quale punta a tornare in gruppo e ad essere arruolabile per la gara da ex contro i felsinei. Differenziato anche per Ruggeri, Mamadou Coulibaly, Gyomber, Schiavone e Strandberg, mentre resta fermo Radovanovic: il serbo, uscito nel primo tempo sabato sera contro il Milan, ha svolto nuovamente fisioterapia, a causa del trauma distorsivo rimediato alla caviglia sinistra.

Sotto gli occhi di Nicola, Djuric e compagni hanno aperto l’allenamento di stamane con un’attivazione fisica, prima di un lavoro in palestra. Spazio quindi al campo e al pallone, prima con esercitazioni tecnico-tattiche e poi con partite a pressione, per poi chiudere con un lavoro tecnico individuale. Squadra di nuovo in campo domani alle 10:30.

Articolo precedenteOrazio Accomando (Dazn): «Diavolo… che Salernitana»
Articolo successivoSalernitana, -3 al Bologna: Verdi torna in gruppo, ancora a parte Ribery e Perotti
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.