Home News Salernitana, le ultime in vista della Juventus: gruppo quasi al completo

Salernitana, le ultime in vista della Juventus: gruppo quasi al completo

Regolarmente in gruppo i brasiliani Ederson e Mikael. A parte Strandberg, fisioterapia per Veseli. Domani la rifinitura

504
0
Fonte: Salernitana sito ufficiale
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono ripresi questa mattina allo Stadio “Arechi” gli allenamenti della Salernitana. Gli uomini di Davide Nicola hanno aperto la seduta con una fase di attivazione fisica seguita da esercizi di tecnica dinamica. I granata sono quindi stati impegnati con un lavoro tattico ed esercitazioni su palle inattive prima di concludere l’allenamento con esercizi su sviluppi offensivi.

Regolarmente in gruppo i brasiliani Ederson e Mikael. Entrambi hanno definitivamente smaltito i rispettivi infortuni e partiranno sicuramente con la squadra, al pari dei ristabiliti Mazzocchi e Ribery. Strandberg ha svolto un lavoro atletico specifico. Veseli si è sottoposto a seduta fisioterapica.

La seduta di rifinitura in vista della gara di Torino contro la Juventus è fissata per domani alle ore 11:00.

Articolo precedenteI verdetti in nove atti
Articolo successivoJuventus, le ultime dalla Continassa e la probabile formazione anti Salernitana
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.