Home News Djuric, la sua “top 5” in granata

Djuric, la sua “top 5” in granata

530
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Da questa mattina è ufficiale: Milan Djuric lascia la Salernitana dopo 4 stagioni e approda all’Hellas Verona. L’occasione è propizia per ripercorrere i 5 momenti da ricordare della permanenza del bosniaco in granata.

1) Salernitana-Fiorentina 2-1, 24/4/2022, 34/a giornata Serie A 2021/2022 – La Salernitana di Nicola è reduce da due vittorie consecutive che hanno riaperto le speranze salvezza. All’Arechi arriva la Fiorentina e la Bersagliera è spinta da 20000 cuori granata. Al 9′, calcio d’angolo, Djuric svetta di testa sotto la Sud e la Salernitana è avanti. Nella ripresa, pareggio di Saponara ma poi è Bonazzoli a mettere le cose a posto e a far sperare la Salernitana.

2) Salernitana-Milan 2-2, 19/2/2022, 26/a giornata Serie A 2021/2022 – Esordio di Davide Nicola sulla panchina granata. Una partita sulla carta già segnata e che sembrerebbe confermare le previsioni teoriche quando i rossoneri passano in vantaggio al 5′ con Messias. Ma al 29′, Bonazzoli pareggia con una spettacolare rovesciata. Ripresa, al 72′ cross di Mazzocchi e Djuric di testa la insacca, facendo esplodere l’Arechi. Il pareggio di Rebic smorza la festa, ma è un punto che consente alla Salernitana di guardare positivamente al futuro.

3) Salernitana-Genoa 1-0, 02/10/2021, 7/a giornata Serie A 2021/2022 – Dopo 1 punto in 6 giornate, la Salernitana di Castori è chiamata alla prima vittoria stagionale. Obiettivo centrato. Al 61′, Djuric entra al posto di un evanescente Simy. E sei minuti dopo, una sua zuccata da calcio d’angolo leggermente deviata beffa Sirigu e regala i primi tre punti in campionato ai granata.

4) Cremonese-Salernitana 0-1, 06/03/2021, 27/a giornata Serie B 2020/2021 – Nell’ambito del torneo che ha consentito alla Salernitana di tornare in Serie A, non si può non citare questa rete. Al 14′, punizione a sorpresa di Jaroszynski e incornata di Djuric per il più classico dei gol degli ex. Una rete che vale 3 punti che poi si riveleranno oltremodo determinanti.

5) Salernitana-Venezia 2-1, 05/06/2019, andata playout Serie B 2018/2019 – Un finale di campionato che definire disastroso è un eufemismo e la Salernitana si ritrova a giocarsi la salvezza in cadetteria al playout col Venezia. L’andata con i lagunari è sbloccata proprio da Djuric. Il bosniaco svetta di testa su cross di Lopez.

Articolo precedenteÈ tempo di verdetti nell’Aia: chi entra, chi esce e la “storica” promozione della Ferrieri Caputi alla Can.
Articolo successivoIl Monza forte su Mazzocchi, intensificati i contatti