Home Breaking news Mihajlovic: «Abbiamo avuto poca rabbia per chiudere il match»

Mihajlovic: «Abbiamo avuto poca rabbia per chiudere il match»

Il mister bolognese a DAZN: "Poco cinici, quando si sbaglia tanto è giusto pareggiare. Bene Sansone, gli esterni e Vignato hanno fatto poco"

275
0
Tempo di lettura: < 1 minuto
Sinisa Mihajlovic (Foto Sky)

E’un Sinisa Mihajlovic amareggiato, quello che- a pochi minuti dalla fine della sfida contro la Salernitana- parla ai microfoni di DAZN. La prima vittoria, infatti, è stata solo sfiorata con la casella dei successi che rimane ancora a zero.

Mihajlovic: “Poco cinici nonostante le occasioni avute”

“Siamo stati- ha commentato il trainer serbo- per niente cinici. Non abbiamo avuto rabbia per chiudere il match, le occasioni per segnare sono arrivate ma non sono state sfruttate. La Salernitana ha segnato su una delle poche opportunità avute. La grinta la si deve avere e non si può allenare, difensivamente subiamo quasi sempre gol. Ho provato ad alzare il baricentro con l’ingresso di Soriano, Vignato e gli esterni hanno fatto poco. Non posso lamentarmi della serata di Sansone nonostante l’errore nella prima frazione, ha conquistato lui il rigore e giocato bene”.

Articolo precedenteNicola: «Felice per la reazione dei ragazzi, Piatek porta ancor più qualità»
Articolo successivoMentalità e punti preziosi per la classifica. Il futuro è solo una fiduciosa attesa
Tutto in 90 minuti: per me il calcio è tutto il mondo che sta all'interno di quell'ora e mezza (più recupero). Sono un grandissimo appassionato del gioco del calcio, indipendentemente dai colori: semplicemente, sono innamorato del gioco. Ho iniziato questo "viaggio" a 17 anni, poi l'avventura con il Quotidiano del Sud e SalernoSera a 20, ora sono il telecronista di SoloSalerno. L'obiettivo è migliorare sempre più.