Home Editoriale Milan in campo oggi, vittoria di misura sul Lumezzane dell’airone Caracciolo

Milan in campo oggi, vittoria di misura sul Lumezzane dell’airone Caracciolo

Pioli ha schierato la sua squadra con un insolito 3-5-2. Ibra ancora out, non sarà disponibile neanche per la gara di Salerno del prossimo 4 gennaio 2023

335
0
Adlii (fonte Ac Milan)
Tempo di lettura: 2 minuti

Stefano Pioli prepara il suo ritorno da ex all’Arechi da campione d’Italia in carica.

Il tecnico emiliano ha testato la condizione del Milan nell’amichevole andata in scena a Milanello contro il Lumezzane.

La squadra del presidente Andrea Caracciolo, ex centravanti del Brescia, noto con il soprannome di “Airone”, guida la classifica del girone B del Campionato Dilettanti ed ha messo in difficoltà i rossoneri che sono scesi in campo largamente rimaneggiati e che non avranno Ibrahimovic alla ripresa del campionato.

Il Lumezzane ha chiuso in vantaggio il primo tempo, grazie alla rete di Spini. Nella ripresa il pareggio rossonero a firma di Adli, vanificato dal subitaneo gol del raddoppio ospite, siglato da Mauri.

La riscossa del Diavolo è stata propiziata dai gol di Alesi e Victor per il 3-2 definitivo. Da notare che il Milan si è schierato inizialmente con un insolito 3-5-2.

Questo il report del sito ufficiale rossonero:

“A Milanello è andato in scena il primo test per il Milan dopo la sosta, con i rossoneri impegnati a preparare al meglio la seconda parte delle stagione. L’ospite di giornata era il Lumezzane, capolista del proprio girone di Serie D. Pioli, senza i nazionali convocati al Mondiale in Qatar, ha optato per una formazione sperimentale nello schieramento più che negli uomini, capitanata dalla coppia d’attacco Origi-Rebić. 3-2 il verdetto del campo, con il Diavolo due volte in svantaggio ma alla fine capace di portare a casa la vittoria.

Adli è stato il primo giocatore del Milan a bucare la porta avversaria con un assolo personale di grande forza a inizio ripresa. A metà del secondo tempo Pioli ha concesso spazio a diversi giovani della Primavera, i quali hanno fatto la differenza nel pareggiare e poi nel ribaltare il parziale: Alesi Victor hanno guidato la rimonta realizzando due gol sottomisura. Nel weekend la squadra si trasferirà negli Emirati Arabi Uniti dove è in programma la Dubai Super Cup, all’orizzonte le amichevoli con Arsenal (13 dicembre) e Liverpool (16 dicembre)”. (fonte ac milan)

IL TABELLINO

MILAN-LUMEZZANE 3-2

MILAN (3-5-2): Tătăruşanu (1’st Mirante); Bakoune, Gabbia (22’st Kalulu), Tomori (22’st Thiaw); Krunić (22’st Foglio), Adli (22’st Alesi), Vranckx (22’st Victor), Tonali (22’st Gala), Pobega (22’st Bozzolan); Origi (22’st Lazetić), Rebić (22’st El Hilali). A disp.: Jungdal. All.: Pioli. 

LUMEZZANE (4-3-3): Pisoni; Regazzetti, Tomas (1’st Pogliano), Tortelli, Parodi (1’st Rigo); Calì (1’st Sperti), Pesce (1’st Squarzoni), Poledri (1’st Antonelli); Alessandro, Parravicini (1’st Forte), Spini (1’st Mauri). A disp.: Fligheddu; Scanzi. All.: Franzini. 

Arbitro: Minelli di Varese
Gol: 10′ Spini (L), 6’st Adli (M), 9’st Mauri (L), 22’st Alesi (M), 33’st Victor (M).

Articolo precedenteMister 40 punti: prima di partire per la Turchia, Nicola fissa l’obiettivo
Articolo successivoLo sfogo social di Marchetti contro l’ex tecnico del Genoa Blessin e gli elogi a Nicola