Home Breaking news Gianluca Di Marzio svela un retroscena: Prima del Mondiale, la Salernitana era...

Gianluca Di Marzio svela un retroscena: Prima del Mondiale, la Salernitana era su un calciatore del Marocco

Il centrocampista del Marocco, Ounahi, era finito sul taccuino del ds De Sanctis prima del Campionato del Mondo dove è stato uno dei calciatori rivelazione. E il suo prezzo è lievitato...

3134
0
Ounahi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Azzedine Ounahi è stato uno dei centrocampisti più apprezzati durante i Mondiali in Qatar. Il ventiduenne dell’Angers s’è imposto all’attenzione degli scout di mercato internazionali grazie alle ottime prestazioni fornite con la maglia del Marocco.

Del resto, dopo aver ricevuto i complimenti del c.t. spagnolo, Luis Enrique, su di lui si erano ancor di più accesi i riflettori.

Nel corso della trasmissione “L’Originale” in onda su Sky, il giornalista Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato, ha svelato un retroscena: <<Prima del Mondiale, la Salernitana pensava ad Ounahi. Ora il prezzo è aumentato, ma non è detto che non possa arrivare ugualmente in Italia perché ci sono anche altre società su di lui>>.

Il centrocampista della nazionale marocchina e dell’Angers, ex squadra di Lassana Coulibaly, piace alla Lazio ed alla Fiorentina ma anche a Leicester e Barcellona. La sua valutazione era di tre milioni di euro prima della rassegna iridata. Ora per lui potrebbe scatenarsi un’asta.

La Salernitana lo aveva messo nel mirino, sfruttando anche la conoscenza profonda del mercato francese da parte del ds De Sanctis. Di sicuro, ora, la sua valutazione è schizzata alle stelle.

Articolo precedenteDiario Mundial: Moteur
Articolo successivoPower Basket Salerno, ingaggiato De Martino