Home News Salernitana al lavoro verso il Milan: seduta al Mary Rosy, domani la...

Salernitana al lavoro verso il Milan: seduta al Mary Rosy, domani la presentazione di Ochoa

Continua la preparazione dei granata, orfani di tre lungodegenti ad una settimana dalla ripartenza della Serie A

696
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo giorno di lavoro per la Salernitana in vista della ripresa del campionato contro il Milan. Dopo tre giorni di pausa e la ripresa di ieri pomeriggio, i granata di Nicola sono tornati ad allenarsi stamane al centro sportivo Mary Rosy. Continua a lavorare in gruppo l’ultimo arrivato Ochoa, pronto all’esordio con tra i pali dell’Ippocampo contro i rossoneri.

Match per il quale resta in dubbio Gyomber, che nella migliore delle ipotesi potrebbe rientrare tra i convocati a poco più di due mesi dell’infortunio patito contro la Lazio. Il difensore slovacco non gioca dal 30 ottobre, quando lasciò anzitempo il manto erboso dell’Olimpico a causa di una lesione muscolare al flessore della coscia sinistra.

Contro i rossoneri daranno certamente forfait i lungodegenti Sepe, Maggiore e Mazzocchi, ai quali si aggiunge Candreva, che dovrà scontare un turno di squalifica dopo l’espulsione maturata a Monza prima della sosta. Questa mattina Dia e compagni hanno aperto la seduta con un’attivazione fisica, prima di svolgere esercizi di tecnica dinamica e lavoro tattico. Allenamento chiuso con partita a tema e lavoro fisico.

I granata torneranno a sudare domani alle 11:00 al Mary Rosy, in quello che sarà anche l’Ochoa-day: dopo l’allenamento, infatti, il portiere messicano terrà la sua conferenza stampa di presentazione, al via alle 12:30.