Home Basket Power Basket Salerno, espugnata Rende

Power Basket Salerno, espugnata Rende

369
0
Tempo di lettura: 2 minuti

In trasferta vale doppio, specie se la cattiva sorte prova a metterci lo zampino. La Power Basket Salerno torna ad assaporare la gioia dei due punti esterni, violando il campo dell’ostica Bim Bum Basket Rende con il punteggio finale di 84- 80. Priva di Ferretti ed anche di Melillo, con il rientrante Bat’Ka in panchina per tutta la partita, la squadra di coach Mario Menduto riesce a piazzare nell’ultimo periodo il break decisivo, dopo aver dovuto quasi sempre inseguire.

In avvio di gara De Angelis è bollente e segna tredici dei primi quindici punti dei suoi. La Power sale sul +6, ma Rende risponde dall’arco ed arriva alla prima sirena in vantaggio di tre lunghezze (26- 23). Nella seconda frazione i calabresi provano ad allungare ancora, ma la capolista tiene botta: all’intervallo Rende è comunque avanti (43 – 38). La terza frazione non riserva un avvio positivo per la capolista che si trova sotto anche di nove punti (53- 44). Il ritmo si alza e le due squadre si sfidano senza risparmiarsi. Alla terza sirena Rende conduce (67- 60) sulla Power che, però, sa che tenere il punteggio alto potrebbe premiarla alla fine. E nella quarta frazione i salernitani trovano il fondo della retina a ripetizione. Una tripla di De Angelis riporta avanti la squadra ospite di una lunghezza (70- 71).

Rende risponde, ma ci pensa capitan Chaves a dare uno strattone alla gara. De Martino segna il libero del +6 (74- 80) e nei secondi finali ci pensa Trapani a blindare la vittoria. La Power Basket Salerno passa a Rende, ritrova il successo esterno dopo due ko e consolida la sua leadership in classifica a due giornate dal termine della stagione regolare che riserverà domenica 19 febbraio la trasferta di Potenza ed il 26 del mese in corso il derby casalingo con Angri. “E’ stata una grande partita – sottolinea il presidente della Power Basket Luca Renis -. Non era facile vincere a Rende, specie in una situazione di emergenza che ormai è praticamente quotidiana. Il coach ancora una volta non ha sbagliato nulla ed i ragazzi sono stati bravissimi. E’ stata una prova superlativa da parte della nostra squadra che ha conquistato due punti meritati e pesanti“.

Ora testa alla partita di Coppa Campania in programma fra tre giorni. Mercoledì 15 febbraio p.v., infatti, al Palasilvestri di Matierno, la Power Basket Salerno ospiterà la Psa Basket Campus per i quarti di finale della Coppa Campania. Palla a due alle ore 20, in palio l’accesso alla Final Four.