Home News Salernitana, accadde il 16 aprile

Salernitana, accadde il 16 aprile

I precedenti in campionato nel giorno di disputa della partita dei granata

526
0
Tempo di lettura: 2 minuti

La sfida di questo pomeriggio tra Torino Salernitana sarà l’undicesima partita giocata dalla Bersagliera in campionato nel corso della sua pluricentenaria storia. Il bilancio dei precedenti non è proprio positivissimo, dato che consta di 2 successi, 5 pareggi e 3 sconfitte. La prima vittoria è datata 16 aprile 1961. La Salernitana allenata da Silvio Di Gennaro regolò il Marsala al Vestuti per 2-0 grazie ai gol di Franzò e Marano. Esattamente 365 giorni fa, la Salernitana di Nicola espugnò Marassi battendo 2-1 la Sampdoria. Un successo fondamentale in chiave salvezza, arrivato per effetto delle marcature a inizio partita di Fazio ed Ederson mentre Caputo accorciò per i blucerchiati.

Corposo l’elenco dei pareggi. Un elenco che vede due 0-0: quello di Sorrento del 16 aprile 1978 e quello al Vestuti contro il Foggia del 16 aprile 1989. Poi, due 1-1. Il 16 aprile 1950, all’allora “Comunale” la Salernitana di Sentimenti impattò il derby col Napoli. Granata in vantaggio con Marini, pareggio dei partenopei nel finale di partita con Gramaglia. Il 16 aprile 2016, pari dei granata di Menichini a Vercelli contro la Pro. Andamento similare alla gara di quasi sessant’anni prima. Salernitana in vantaggio con Coda, pareggio nel finale dei piemontesi con Beretta. L’elenco dei segni “X” termina con Salernitana-Modena 2-2 del 16 aprile 2005. Emiliani in vantaggio con Asamoah, la Bersagliera impatta prima con Palladino e poi passa avanti con Polenghi. Lo stesso Asamoah, però, fissa il punteggio definitivo.

Infine, le tre sconfitte. Il 16 aprile 1939 i biancocelesti guidati dall’allenatore/calciatore Attila Sallustro perse 2-0 a Vigevano grazie alle reti di Ussello e Coccia. Più bruciante il ko del 16 aprile 1967. La Salernitana di Tom Rosati uscì sconfitta da Savona per 1-0 con un gol al 91′ del freschissimo ex Pierino Prati. Nettissimo, invece, il rovescio del 16 aprile 1972. La Salernitana di Giancarlo Vitali prese tre reti a Potenza per opera di Barone, Gallo Rinaldi.

Salernitana, i precedenti in campionato del 16 aprile

16/04/1939, Vigevano-Salernitana 2-0, 27/a giornata Serie B 1938/1939 – 43′ Ussello, 62′ Coccia
16/04/1950, Salernitana-Napoli 1-1, 32/a giornata Serie B 1949/1950 – 47′ Marini (S), 82′ Gramaglia (N)
16/04/1961, Salernitana-Marsala 2-0, 28/a giornata Serie C girone C 1960/1961 – 40′ Franzò, 71′ Marano
16/04/1967, Savona-Salernitana 1-0, 29/a giornata Serie B 1966/1967 – 90’+1′ Prati
16/04/1972, Potenza-Salernitana 3-0, 29/a giornata Serie C girone C 1971/1972 – 25′ Barone, 52′ Gallo, 56′ Rinaldi
16/04/1978, Sorrento-Salernitana 0-0, 30/a giornata Serie C girone C 1977/1978
16/04/1989, Salernitana-Foggia 0-0, 28/a giornata Serie C1 girone B 1988/1989

16/04/2005, Salernitana-Modena 2-2, 33/a giornata Serie B 2004/2005 – 14′ Asamoah (M), 33′ Palladino (S), 57′ Polenghi (S), 62′ Asamoah (M)
16/04/2016, Pro Vercelli-Salernitana 1-1, 37/a giornata Serie B 2015/2016 – 30′ Coda (S), 84′ Beretta (P)
16/04/2022, Sampdoria-Salernitana 1-2, 33/a giornata Serie A 2021/20224′ Fazio (SAL), 6′ Ederson (SAL), 32′ Caputo (SAM)