Home News L’affondo di Iervolino: «Curva Nord chiusa? Ognuno tragga le sue conclusioni. Noi...

L’affondo di Iervolino: «Curva Nord chiusa? Ognuno tragga le sue conclusioni. Noi ce la stiamo mettendo tutta».

Su Bonazzoli e Sepe:«Le decisioni vanno rispettate»

532
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Se la misura non è colma poco ci manca. Iervolino ha deciso di dire la sua in merito alla questione stadio e Curva Nord. Lo fa a amrgine della sua visita nel ritiro di Rivisondoli. Questione Curva Nord, ammodernamento e adeguamento dell’impianto di Via Allende, tutto fermo o quasi. L’attacco (nemmeno tanto velato) all’Amministrazione Comunale soprattutto dopo le dichiarazioni del Sindaco napoli che annunciava la imminente apertura della Curva Nord: «Curva nord ancora chiusa?  A Salerno è tutto tremendamente difficile, non so come mai. Questa curva non si apre da anni, le infrastrutture non si riescono a fare anche con la volontà di investire, lo stadio fatica a essere più moderno, più sicuro e più accogliente. Ognuno ne tragga le conclusioni. Anche riguardo al centro sportivo sta diventando tutto un po’ complicato. Il nostro impegno è su tutti i fronti, le infrastrutture sono fondamentali e possono potenziare il lavoro nelle academy e nel settore giovanile, occorre una “fertilizzazione” tra le squadre giovani e la prima squadra. Noi ce la stiamo mettendo tutta».

Un veloce passaggio anche sulle questioni riguardanti Bonazzoli e Sepe, ormai separati in casa: «Le decisioni, anche se scontentano qualcuno, vanno rispettate. Bisogna valorizzare le individualità. Quando si rema tutti con interessi allineati si fanno cose straordinarie»