Home Editoriale Verso Verona-Salernitana: le ultime in casa granata e gialloblù

Verso Verona-Salernitana: le ultime in casa granata e gialloblù

340
0
VERONA vigilia
VERONA vigilia
Tempo di lettura: < 1 minuto

La sfida del Bentegodi chiederà solamente un risultato da Inzaghi e i suoi, ovvero i tre punti. Questi tre punti sarebbero fondamentali per il mister, per mantenere la panchina della Salernitana, prossimo a un possibile esonero.

In casa granata, Inzaghi dovrà fare, di nuovo, a meno di Boulaye Dia, per il quale il recupero si prospetta di circa tre settimane. Due, le alternative, ossia Ikwuemesi e Simy. Dietro alla punta, Candreva e Tchaouna. Il centrocampo verrà composto da Coulibaly, Kastanos e dal recuperato Maggiore, in leggero vantaggio su Łegowski. Difesa a quattro, con Mazzocchi a destra e Bradaric a sinistra, al centro Fazio e Pirola. In porta Costil, al posto di Ochoa prossimo al recupero.

Negli scaligeri, mancherà Duda nel duo in mediana, al suo posto Folorunsho, guarito dalla febbre che gli ha impedito di scendere in campo con il Cagliari. In attacco, solito ballottaggio DjuricHenry, con il bosniaco più propenso a guadagnarsi la chance da titolare. Dietro alla punta, il trio NgongeSuslovSaponara, con quest’ultimo insidiato da Lazovic. Linea difensiva a quattro anche per Baroni, con Tchatchoua e Terracciano terzini e al centro Hien e Dawidowicz. Montipò tra i pali.