Home Editoriale Verso Torino-Salernitana: le ultime in casa delle due squadre granata

Verso Torino-Salernitana: le ultime in casa delle due squadre granata

Le ultime notizie dai campi in vista dello scontro tra Torino e Salernitana, domenica alle 12.30

251
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Manca poco alla sfida tra Torino e Salernitana, in programma questa domenica alle 12.30. C’è bisogno di una prestazione maiuscola per portare a casa i tre punti, che permetterebbero ad Inzaghi e ai suoi di respirare e di rimettersi in sesto nella corsa salvezza.

Salvo imprevisti, Boulaye Dia verrà convocato dal mister piacentino, avendo ripreso ad allenarsi a pieno regime. Con l’arrivo di nuovi innesti, quasi tutti negli ultimi giorni di mercato, Inzaghi avrà molteplici possibilità su chi poter schierare dal fischio d’inizio. Tra i pali l’unica certezza, ovvero Memo Ochoa. Nella difesa a quattro mancheranno Gyomber e Fazio causa infortunio, spazio ai nuovi arrivi Pellegrino e Pasalidis, Pirola, purtroppo, non ce la farà. Come terzini, agiranno Pierozzi e Bradaric. Pressoché impossibile la titolarità, o addirittura la convocazione, per Jerome Boateng. Basic, Maggiore e Kastanos andranno a formare il terzetto di centrocampo, con Candreva e Tchaouna dietro alla punta. Simy è, sicuramente, in vantaggio su Dia, il quale entrerà a partita in corso, così come il nuovo arrivo Vignato.

Ad oggi, Juric non potrà contare sul suo capitano Alessandro Buongiorno, alle prese con squalifica e un problema alla spalla. Tra i pali figurerà Milinkovic-Savic, protetto dal trio difensivo composto da Djidji, Tamèze e Rodriguez. Corsie esterne presidiate da Bellanova e Lazaro, al centro recupera Ilic, che affiancherà Linetty, insidiato da Ricci che ha recuperato in tempo dall’infortunio alla caviglia. Vlasic trequartista alle spalle del tandem ZapataSanabria. Chance d’ingresso in campo per i nuovi arrivi Masina e Okereke.