Home Calciomercato Musacchio in pole per la difesa, pista estera per il centrocampo. Sfuma...

Musacchio in pole per la difesa, pista estera per il centrocampo. Sfuma Grassi

Passi in avanti per Musacchio, piste sudamericane per il centrocampo. Sfumano Grassi e Mancosu

1935
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo Simy, che in giornata verrà ufficializzato dopo aver svolto le visite mediche di rito, la Salernitana è pronta a piazzare almeno altri 4 o 5 colpi che possano alzare il tasso tecnico della compagine guidata da mister Castori. Occhi puntati, ovviamente, su difesa e centrocampo, ovvero i due reparti che necessitano, e anche a stretto giro di posta, di ulteriori rinforzi.

Questa mattina, stando alle ultime indiscrezioni, sarebbero stati compiuti dei significativi passi in avanti nella trattativa per Mateo Musacchio, 31enne difensore argentino ex Lazio e Milan. Al momento, dopo l’incontro con l’entourage dell’ex nazionale albiceleste, le possibilità di vederlo in granata appaiono in netta ascesa. In stanby le piste Caceres, che piace all’estero, Chabot, non graditissimo da Castori, e Gagliolo, al contrario espressamente richiesto dal tecnico originario di Tolentino.

Per quanto riguarda il ruolo di centrocampista centrale, invece, prendono corpo due piste estere, nello specifico sudamericane. Nelle ultime ore, infatti, il club granata avrebbe sondato Emiliano Martinez, 21 enne centrocampista uruguagio di proprietà del Nacional Montevideo e Pablo Galdames, mediano cileno classe ’96 attualmente svincolato e reduce da un’esperienza in Argentina con la maglia del Velez Sarsfield. Su entrambi, però, ci sarebbe da superare la concorrenza del Cagliari. “Casteddu” che, proprio in questi minuti, ha chiuso l’accordo con il Parma per Alberto Grassi, ormai ex obiettivo di mercato dei granata. Il 26enne interno di centrocampo ex Napoli si trasferirà alla corte di Semplici in prestito con diritto di riscatto fissato a 3 milioni. Sullo sfondo la pista Cassata per il quale, eventualmente, se ne riparlerà nelle battute conclusive del mercato.

Non solo Simy, invece, per quanto riguarda l’attacco. Il nome caldo delle ultime ore è quello di Gerson Rodrigues, classe ’95 della Dinamo Kiev. Il portoghese naturalizzato lussemburghese è un esterno d’attacco, capace di disimpegnarsi anche come seconda punta. Resta vivo l’interesse in casa Genoa per Ekuban e Favilli, così come quello per Gianluca Caprari della Samp, seguito con insistenza anche dallo Spezia. Sfuma, invece, l’acquisto di Marco Mancosu, ormai sempre più vicino a vestire la maglia della SPAL.

Nessuna novità, invece, dal fronte uscite. Restano da piazzare Sy e Kristoffersen, che potrebbero finire entrambi al Cosenza. In bilico la posizione di Schiavone, anch’egli in odore di cessione. Firenze piace a Lecco, Modena e Pescara, mentre la Turris ha chiesto in prestito il portiere Russo. Nessuna offerta per Guerrieri e Giannetti.

Articolo precedenteIl calciomercato delle altre, il punto del 18 agosto
Articolo successivoBologna- Salernitana, fischia Rapuano. Precedenti poco incoraggianti con i granata.
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.