Home Calciomercato Bohinen-Lassana Coulibaly, la Salernitana blinda i suoi gioielli

Bohinen-Lassana Coulibaly, la Salernitana blinda i suoi gioielli

La Salernitana riparte da Emil Bohinen e Lassana Coulibaly. Entrambi i centrocampisti hanno sottoscritto un contratto in scadenza nel 2026

411
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prime ufficialità in arrivo in casa granata. Dopo Vid Belec e Francesco Di Tacchio, passati rispettivamente all’Apoel Nicosia e alla Ternana nei giorni scorsi, Emil Bohinen e Lassana Coulibaly proseguiranno il loro rapporto di lavoro con la società di via Allende. In mattinata, infatti, attraverso due comunicati ufficiali, la Salernitana ha reso noto il riscatto del classe ’99 norvegese dal CSKA Mosca per 3,5 milioni di Euro, con il calciatore che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026. In più, prima di sottoscrivere il nuovo accordo, Bohinen ha rinunciato alla clausola rescissoria prevista nel precedente accordo, che gli avrebbe consentito di svincolarsi dall’eventuale riscatto da parte della Salernitana.

Accordo raggiunto, come detto, anche con Lassana Coulibaly. Risolta, dunque, la grana commissioni, su cui tanto si è discusso nelle ultime settimane dopo l’allontanamento di Walter Sabatini. Il centrocampista maliano, al pari del compagno di reparto, si è legato al club granata con un contratto in scadenza nel 2026. Anche in questo caso è stata apportata una modifica sugli accordi, con l’eliminazione della clausola rescissoria, pari ad 1,5 milioni di Euro, prevista nel precedente ingaggio.

La Salernitana, dunque, riparte da due dei protagonisti della straordinaria, nonché storica cavalcata verso la salvezza in massima serie. Ancora in bilico, invece, la posizione di Ederson, il cui accordo con l’Atalanta, al momento, appare tutt’altro che vicino alla conclusione. Seguiranno aggiornamenti.

Articolo precedenteDi Tacchio, il saluto social alla Salernitana
Articolo successivoAl via la stagione 2022/2023: da domani Nicola ed i suoi ragazzi torneranno in città
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.