Home Calciomercato Ok Bradaric, ai dettagli Sambia, accelerata per Rog. Djuricic-Yazici, si tratta

Ok Bradaric, ai dettagli Sambia, accelerata per Rog. Djuricic-Yazici, si tratta

AI dettagli l'affare Sambia. Per il centrocampo, l'obiettivo numero uno è Marko Rog. Trattative a oltranza per Djuricic e Yazici

4242
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo aver definito l’acquisto di Domagoj Bradaric, in arrivo dal Lille per una cifra vicina ai 5 milioni di Euro, De Sanctis sta per piazzare un altro colpo d’oltralpe. Si tratta di Junior Sambia, terzino destro e jolly di centrocampo, svincolato dopo l’esperienza con la maglia del Montpellier. Dopo aver limato gli ultimi dettagli, il 25enne francese dovrebbe apporre la firma sul contratto che lo legherà alla Salernitana per i prossimi tre anni.

Per quanto riguarda il centrocampo, assodate le difficoltà per arrivare a Thorsby, in queste ore il giovane DS granata avrebbe deciso di virare totalmente su Marko Rog, centrocampista croato di proprietà del Cagliari. Con i sardi si continua a discutere sulla formula di trasferimento che, secondo indiscrezioni, dovrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni. In naftalina, almeno per il momento, l’affare Crnigoj con il Venezia. Proseguono, nel contempo, le trattative per Djuricic, per il quale c’è da superare la concorrenza del Torino, e Yusuf Yazici del Lille. Per l’eclettico fantasista turco resta da sciogliere il nodo slot extracomunitario, attualmente occupato con l’arrivo di Diego Valencia.

Per l’attacco, invece, nessuna novità per Federico Bonazzoli. L’ex “Pistolero” granata si è preso qualche giorno per riflettere sulla proposta della Salernitana, ovvero un quadriennale da 1,5 milioni a stagione. Sempre viva l’ipotesi Boulaye Dia, attaccante senegalese, ma con passaporto comunitario, di proprietà del Villareal.

Articolo precedenteJenbach giorno 10. Prove sui calci piazzati, questo pomeriggio l’impegno con lo Schalke
Articolo successivoSalernitana e Schalke si fermano sul pari, a Worgl è 0-0
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.