Home Breaking news Mercato, dammi due rinforzi con la “D”: un centrocampista ed un attaccante...

Mercato, dammi due rinforzi con la “D”: un centrocampista ed un attaccante nel mirino della Salernitana

Si infiamma il mercato della Salernitana che punta a portare alla corte di Nicola qualche rinforzo già prima del ritiro in Turchia. Da Djuric a Demme passando per il casting in difesa: tutti i nomi sul taccuino del diesse De Sanctis

2508
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Verona è pronto a liberare Milan Djuric. La Salernitana pare orientata a riportare una torre nello scacchiere tattico di Davide Nicola. Djuric in Veneti ha giocato poco ed il club scaligero vuole abbassare il monte ingaggi. Il prestito del bosniaco aiuterebbe in tal senso.

La Salernitana non ha chiuso all’ipotesi del ritorno di Djuric quando il Verona ha sondato il terreno. Nicola ha dato il suo ok, la proprietà sembra propensa ed il diesse De Sanctis lavora per far quadrare il tutto. Bisognerà, infatti, fare spazio in prima linea. Per ragioni di costi l’indiziato a partire sarebbe Federico Bonazzoli che, però, nello scorso campionato si è esaltato proprio con le sponde di Djuric.

Per Botheim non mancano gli estimatori. Si vedrà.

Capitolo centrocampo. Con il Napoli si era parlato già in estate di Diego Demme. Il mediano tedesco piace tanto al Valencia di Gattuso, ma su di lui da diverso tempo sta lavorando la Salernitana che vorrebbe prenderlo in prestito fino a giugno. Il classe ’91 ha giocato molto poco finora, ma è stimato da Spalletti che si sarebbe espresso per la sua permanenza in rosa. La Salernitana, come ha riferito anche l’emittente Skysport nel pomeriggio, ha alzato il pressing. Il centrocampista vorrebbe giocare di più e spinge per partire.

Capitolo difesa. Ceccherini del Verona e Nuytinck dell’Udinese sono sul taccuino, ma occhio a Rodriguez del Torino che potrebbe fungere da centrale di sinistra e da esterno. Per la fascia destra in pole c’è Zortea, magari da prendere in accoppiata con Ruggeri dall’Atalanta.

Il diesse De Sanctis dovrà concentrarsi anche sulle uscite. Tanti i calciatori che potrebbero salutare a gennaio.

Articolo precedenteSalernitana, vacanze finite: ecco il programma alla ripresa degli allenamenti
Articolo successivoSalernitana, le amichevoli in Turchia: test di prestigio con il Fenerbahce, poi l’Alanyaspor
Classe '76, non sempre è nervoso.