Home Calciomercato Vignes, il talento conteso: tra Messina e Carpi, decide la…Covisoc

Vignes, il talento conteso: tra Messina e Carpi, decide la…Covisoc

Un giovane del vivaio granata pronto al debutto nei professionisti

1248
0
L’esultanza di Iannone dopo il primo gol realizzato per la Salernitana Salernitana - Pisa - Campionato Nazionale Primavera 2 - 2020-21 Salerno, 24.04.2021 - Campo Volpe Foto Nicola Ianuale/Photo Ianuale
Tempo di lettura: < 1 minuto

Capitano della formazione Primavera della Salernitana, che non è certo stata protagonista di una grande stagione, Andrea Vignes si appresta a compiere il salto nel mondo del professionismo. Dopo una esperienza nel settore giovanile della Lazio, il talentuoso centrocampista è tornato alla casa madre ed ora sfoglia la margherita. Diversi club di terza serie hanno contattato il suo agente, Presutti, figlio di quell’Avilio Presutti che ha fatto parte del pool di legali che ha curato la stesura del trust presentato alla Figc dalla proprietà della Salernitana. Sulle sue tracce il Messina, neopromosso in C, e forte dei buoni rapporti tra la proprietà salernitana del club giallorosso e la dirigenza granata, ma anche e soprattutto il Carpi.

Il club emiliano ieri ha ricevuto la brutta notizia dell’esclusione dal campionato da parte della Covisoc, ma ha già dato mandato all’avvocato Gassani di presentare ricorso. Se, come a Carpi sono convinti, si sarà trattato di un falso allarme, allora è molto probabile che Andrea Vignes possa lasciare la Salernitana per passare in prestito alla società del presidente Mantovani che per la panchina ha ingaggiato l’ex Lazio, Sebastiano Siviglia, primo capitano della squadra biancoceleste dell’era Lotito.

Il Carpi aspetta l’ok per l’iscrizione e…Vignes.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.