Home Calciomercato Mercato, fatta per Strandberg, affondo per Bonazzoli e Caprari. Kupisz al Pordenone

Mercato, fatta per Strandberg, affondo per Bonazzoli e Caprari. Kupisz al Pordenone

Fatta per Strandberg, Bonazzoli e Caprari più vicini. Sullo sfondo il sogno Simy e il ritorno di fiamma per Coda. Kupisz al Pordenone

3089
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo l’annuncio ufficiale del centrocampista Joel Obi, la Salernitana ha praticamente chiuso un altro innesto che andrà a rimpinguare la batteria dei centrali difensivi. Si tratta di Stefan Strandberg, 31enne mastodontico difensore centrale di origine norvegese, attualmente svincolato dopo l’esperienza in Russia con la maglia dell’Ural. Il centrale, già alle dipendenze di Castori in quel di Trapani due stagioni or sono, è atteso per domani mattina a Salerno per svolgere le visite mediche di rito.

Per la fascia sinistra il club granata ha bloccato da tempo Matteo Ruggeri, per il quale si attende il via libera dall’Atalanta. Gli orobici, infatti, dovrebbero chiudere a breve l’affare Frabotta con la Juve, liberando così il gioiellino classe 2002 in prestito. Restano in piedi le piste Ranieri, richiesto ufficialmente in prestito alla Fiorentina, e quelle che porterebbero ai pretoriani Gagliolo e Letizia, sebbene le strade, per ragioni economiche, appaiono piuttosto in salita. Più probabile, invece, lo scambio AyaVicari con la SPAL, fortemente interessata al centrale italo-egiziano ex Pisa.

Per quanto riguarda il centrocampo, i nomi sul taccuino del DS Fabiani sono quelli di Nikolov, svincolato dal Lecce, Ndoj, in uscita dal Brescia, e Mamadou Coulibaly. L’ex granata, di fatto, attende solo un cenno da parte della dirigenza per poter raggiungere il ritiro di Cascia, sebbene l’accordo con l’Udinese appaia ben lontano dalla definizione.

Per l’attacco, invece, in pole restano Bonazzoli e Caprari, entrambi di proprietà della Sampdoria, con Torregrossa e La Gumina come alternative. Sullo sfondo il sogno Simy, con il ritorno di fiamma per Massimo Coda che, almeno per il momento, resta una semplice richiesta di informazioni.

Sul fronte uscite, ufficiale la cessione di Tomasz Kupisz al Pordenone. Questo il comunicato del club di via Allende:

«L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Pordenone Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ’90 Tomasz Kupisz. Nel ringraziarlo per le prestazioni offerte e l’impegno profuso la Società augura al calciatore le migliori fortune professionali.»

L’ex centrocampista del Bari, dunque, si trasferisce in Friuli a titolo definitivo dopo aver firmato un biennale. Quasi fatta anche per il prestito di Fella al Palermo. Sirene dalla B per Cavion, seguito dalla Reggina, e per Mantovani e Orlando, sondati dalla neopromossa Alessandria.

Articolo precedenteUfficiale, Joel Obi è un nuovo calciatore della Salernitana
Articolo successivoIl calciomercato delle altre, il punto del 21 luglio
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.