Home Breaking news Mercato, Simy si avvicina: ultima parola a Vrenna

Mercato, Simy si avvicina: ultima parola a Vrenna

Il club granata insiste per il centravanti nigeriano che ha detto sì al trasferimento. Si attende l'ok del massimo dirigente del Crotone

2404
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Simeon Tochukwu Nwankwo Simy, classe ’92, potrebbe diventare un nuovo calciatore della Salernitana anche prima del fine settimana. La trattativa tra il club granata ed il Crotone, con cui da sempre sono in piedi rapporti cordiali, ha avuto una forte accelerazione nelle ultime ore. Pare ci sia stato un contatto diretto tra le due società nel quale la Salernitana avrebbe messo sul piatto un’offerta di circa sei milioni di euro. Il Crotone ha preso nota ed ha incassato anche la volontà del centravanti nigeriano di continuare a giocare in massima serie. Per Simy la Salernitana ha pronto un contratto quadriennale. Sarebbe un’operazione economicamente molto onerosa con cui il club granata andrebbe ad erodere una parte cospicua del budget stanziato per la vita del trust, ma con cui si assicurerebbe uno degli attaccanti più prolifici della scorsa edizione del campionato di serie A. Simy piaceva anche alla Lazio qualche anno fa, ma poi il Crotono gli rinnovò il contratto evitando di perderlo a zero e l’interesse del club di Lotito evaporò. L’ultima parola ora spetta al presidente del club pitagorico, Giovanni Vrenna. In granata Simy potrebbe fare coppia con Bonazzoli, attaccante che era stato sul punto di divenire suo compagno di squadra proprio a Crotone durante il mercato di gennaio. Il diesse calabrese, Ursino, avrebbe voluto portare allo Scida la punta che era in quel momento in prestito al Torino, ma l’affare saltò ed il Crotone dovette ripiegare con Di Carmine, nome, a sua volta, subito cassato da Fabrizio Castori all’inizio del mese di luglio. Resta da capire se la Salernitana proverà ad abbassare la parte in contanti proponendo Djuric a parziale contropartita (il Crotone sembra voler incassare solo moneta sonante). Lo stesso Djuric potrebbe essere oggetto del desiderio di Monza e Parma in serie B. Intanto, Boultam passa in prestito al Cosenza.

Articolo precedenteL’Arechi riapre per la Coppa Italia: prezzi d’alta stagione per la gara con la Reggina
Articolo successivoIl mercato delle altre, il punto del 9 agosto