Home Calciomercato Iervolino: «Tante richieste per Dia. Speriamo di trattenerlo».

Iervolino: «Tante richieste per Dia. Speriamo di trattenerlo».

Oggi vertice di mercato tra Iervolino, Sousa e De Sanctis. Giornata di visite mediche per Kristoffersen, Orlando, Motoc e Boultam

769
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il presidente della Salernitana, Danilo Iervolino, ha parlato al GR Radio soffermandosi sulla situazione contrattuale di Boulaye Dia. Il calciatore è diventato a tutti gli effetti un calciatore della Salernitana dopo che la società granata lo ha definitivamente riscattato dal Villareal. Nel contratto, però, esiste una clausola di 25 milioni di Euro che permetterebbe all’attaccante senegalese di svincolarsi. Le richieste non mancano come ha confermato il patron granata: «Ad oggi  abbiamo una clausola di 25 milioni che non rispecchia il valore del giocatore che potrebbe stare minimo sui 40 milioni. Purtroppo ci sono tante squadre interessate, il giocatore vorrebbe restare a Salerno, vedremo il 20 luglio allo scadere della clausola cosa accadrà. Noi ci auguriamo resti qui. Lo abbiamo voluto fortemente, e sarebbe importante per noi poterlo trattenere».

Intanto il diesse De Sanctis sta dragando sempre il mercato, ma l’impressione è che si dovrà prima ragionare sulle cessioni. Dia, mazzocchi e Coulibaly sono i pezzi pregiati ma non è detto che andranno via tutti, anzi. Su Mazzocchi c’è sempre il Torino mentre per Coulibaly si sarebbero accese le sirene della Premier. In bilico anche la permanenza di Maggiore. Daniel Maldini è più di una ipotesi mentre, in caso di partenza di Dia, De Sanctis andrebbe dritto su Nzola. Il vertice tra Sousa, Iervolino e De Sanctis, in programma oggi, potrebbe contribuire a fare chiarezza.

Intanto questa mattina giornata di visite mediche per quattro calciatori: KristoffersenOrlando, Motoc e Boultam hano svolto le prime visite mediche in vista della nuova stagione. Nessuno di loro, però, rientra nei programmi della Salernitana.