Home Calciomercato Fatta per Fazio e Verdi, in dirittura Ederson. Grandi manovre in attacco

Fatta per Fazio e Verdi, in dirittura Ederson. Grandi manovre in attacco

Annuncio imminente per gli arrivi di Verdi e Fazio. Accordo vicino per Ederson. Gondo alla Cremonese a titolo definitivo

21877
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Altra giornata interlocutoria per Walter Sabatini, impegnato nella costruzione di una squadra che possa quantomeno giocarsela fino alla fine per la salvezza. Quest’oggi, l’ex direttore sportivo del Bologna ha praticamente chiuso due accordi. Il primo è quello con Simone Verdi, ormai ex fantasista del Torino, arrivato oggi in città per limare gli ultimi dettagli prima di apporre la firma sul contratto che, presumibilmente, lo legherà alla Salernitana fino al prossimo 30 giugno con diritto di riscatto. Il secondo accordo virtualmente chiuso è quello con Federico Fazio, centrale classe ’87, seguito a lungo da Sabatini. L’ex Tottenham, nelle ultime ore, ha risolto il contenzioso con la Roma, proprietaria del cartellino, ed è pronto a sposare il progetto Salernitana sottoscrivendo un contratto di un anno e mezzo. Per entrambi è atteso l’annuncio ufficiale nella giornata di domani.

In dirittura d’arrivo anche il brasiliano Ederson, centrocampista 22enne di proprietà del Corinthians, ma reduce da un prestito biennale al Fortaleza, compagine di massima serie verdeoro. La Salernitana sembra aver sbaragliato del tutto la concorrenza di alcuni club spagnoli e inglesi, ed è pronta a rilevarlo a titolo definitivo. Sempre a centrocampo, possibile un affondo last minute per Diawara, in uscita dalla Roma, e Pobega, scivolato indietro nelle gerarchie di Ivan Juric e ulteriormente chiuso dall’arrivo di Ricci dall’Empoli.

In attacco, accantonata (almeno per il momento) la pista Diego Costa, è ancora possibile immaginare un colpo “ad effetto” di pari livello, ovviamente tenuto top secret. Ancora in piedi le ipotesi Nsame e Destro, sebbene l’ormai imminente partenza di Caicedo in direzione Milano potrebbe rappresentare un ostacolo non di poco conto. Vicinissima, invece, la cessione di Cedric Gondo alla Cremonese a titolo definitivo. L’attaccante ivoriano, nelle prossime ore, firmerà un triennale con la compagine grigiorossa. Bloccata, per il momento, la cessione di Simy al Parma. Cessione che potrebbe comunque concretizzarsi con l’arrivo di un attaccante.

Sul fronte uscite, da valutare le posizioni di Bogdan, seguito da club esteri e dal Brescia, e Strandberg, sul quale sono in corso delle valutazioni sullo stato fisico. In uscita anche uno tra Belec, Fiorillo e Guerrieri, con gli ultimi due chiusi ulteriormente dall’arrivo di Sepe. Per Schiavone, invece, si registra un forte interessamento del Perugia.

Articolo precedenteSalernitana, doppia seduta al Mary Rosy: Bonazzoli e Veseli a parte, nuovo calciatore negativizzato
Articolo successivoSabatini accelera: Bohinen ed Ederson con Kaio Jorge e Fazio. E Verdi è già pronto
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.